Oriental & Beyond. Private Tours~ Tailor made Holidays

Yod Thong, una vita per la Muay Thai

Yod Thong Sivaralak è nato ad Amphur Bang Pong nella Provincia di Ratburi, in Thailandia, il 28 agosto 1937; l’anno cinese del Bufalo.

Gli cominciò a piacere la Muay Thai quando aveva quattro anni. Se qualcuno cercava di fermarlo nel fare quello che voleva si arrabbiava molto ed era capace di combattere finché o lui o il suo avversario vinceva.

Questi tratti sarebbero stati quelli di partenza della sua vita futura.

yod-thong-and-yortsanan

All’età di 10 anni trascurò la scuola per la sua passione per la Muay Thai. Avrebbe voluto diventare un combattente professionista ma a quel tempo – circa 50 anni fa – non poteva combattere: difatti allora nessuno organizzava combattimenti per bambini perché il governo li aveva messi fuori legge.

Ogni volta che ne aveva la possibilità guardava la Muay Thai, che a quel tempo significava guardarla alla festa di un Tempio.Compiuti 14 anni sua madre lo mandò a vivere con una zia a Pattaya, e cominciò a studiare seriamente la Muay Thai con un insegnante, Mr. Sithidet Samarnachant.
Il suo primo match fu alla festa del Tempio Bang Phra a Sri Racha, Provincia di Chonburi: aveva quindici anni e al peso era 49 Kg. Il premio fu di 50 Baht, il match un pareggio (a quel tempo 50 Baht erano una discreta somma).

Dopo questo primo combattimento ne fece un altro collo stesso avversario a Chonburi per la festa annuale della Pace (oggi conosciuta come la festa della Croce Rossa di Chonburi) e nuovamente il match si chiuse in parità.
In tutto combatté nella Provincia di Chonburi 4 volte prima di dover ritornare a casa a registrarsi come coscritto alle armi. I suoi amici sapevano che era un boxer e così gli proposero di combattere nella Provincia di Ratburi e di insegnar loro la Muay Thai.

In seguito Mr. Suwan Senanant – il suo insegnante di Muay Thai – lo invitò ad andare a vivere nel suo camp (di Muay Thai) e gli diede il nome propizio di combattente “Yodthong Senanant”. In tutto combattè 49 match da professionista per tutto il Paese, dalla provincia di Tak al Nord, fino a quella di Chumpon al Sud, Rayong ad Est e Bangkok; e non solo al Ratchadamnern e al Lumpinee, ma anche al Tha Chang Radio Station Stadium, che ha chiuso 40 anni fa.

Yod Thong divenne un combattente piuttosto conosciuto, ma dovette smettere presto, a 22 anni, a causa delle preghiere di sua suocera; si era sposato quando aveva 18 anni e gli era nato un figlio a 20. Nel 1958 però tornò a Pattaya e combatté ancora; fece il suo primo e unico match alla festa del Tempio a Sathahip- questo era un match importante e il premio era di 500 Baht-; pareggiò.

Aprì il suo primo boxing camp a Mapthaput nella Provincia di Rayond, nel 1958.

Allenava combattenti per feste provinciali e annuali nei Tempi finché il suo camp divenne famoso in tutto l’est Thailandia. Mandava combattenti a Bangkok, al Lumpinee, facendoli passare per combattenti di altri camp perché il suo camp era così forte che nessuno voleva combatterci.
Ad ogni conto, Mr. Chanat Sapkaew un famoso allenatore e organizzatore al Lumpinee, gli suggerì di usare il suo stesso nome per il camp – Sit Yod Thong.

Nel 1971 Mr. Daawtong Sityodthong (Daawtong del Sityodthong camp) divenne campione al Lumpinee nella categoria dei mini mosca.
Mr. Yod Thong Sivaralak andò a vivere a Pattaya da Maptaphut quando Mr. Chanat Sapkaew smise di lavorare come promoter; il suo successore divenne Mr. Songchai Rattanasuban, che lavora col nome di Sukwansomchai (significa’ questo è il giorno di combattimento di Songchai’).

Questo ambizioso promoter ha rilanciato la Muay Thai non solo in Thailandia ma a livello internazionale.
Due dei suoi più famosi combattenti, i fratelli Kongtoranee e Samart Payakarun venivano dal camp Sityodthong e dettero gran prestigio al camp come imbattibili.
Mr. Yod Thong Sivaralak allora gli procurò dei match oltreoceano e Samart alla fine divenne campione del mondo di pugilato (WBC).

sidyodtongcamp

I campioni di Muay Thay al Lumpinee del Sityodthong sono i seguenti:

Daawthong Sityodthong

Wangkaew Sityodthong

Kongtoranee Payakarum, 5 times champion

Samart Payakarun, 4 times champion

Sornsilp Sitnurn Payorm, 2 times champion

Super Noi Sitchortchai

Chatchai Paiseetong, 2 times champion

Petdam Lookborai

Nungpitchit Sityodthong

Saenliam Payakarun

Yortsenchai Sityodthong

Per questi successi nella Muay Thai Mr. Yod Thong Sivaralak, nel 1999, è stato riconosciuto come il migliore allenatore di Muay Thai in Thailandia, ed è stato premiato dalla Principessa Sirindorn Shield come miglior insegnante di Muay Thai del 2000; premio assegnato dal Ministero degli Affari Culturali; consegnato al Chidtralada Royal Palace l’11 Aprile del 2000.

Questo è il più alto riconoscimento in Thailandia nella Muay Thai, e viene assegnato per averla promossa a livello mondiale.

Yod Thong è debitore anche ai suoi insegnanti per il suo successo. Questi i nomi:

Sithidet Samannachant, Pattaya, Banglamung, Chonburi

Samran Sorndeng, Sriracha, Chonburi

Thongbai Yongtrakit, Bangkok

Chalermnoi Sakunsuk, Bangkok

Sunan Saenanant, Bang Pong, Ratburi

Kasem Lampinyo, Bangkok

Oggi, i campioni internazionali sono: Yortdamrung Singwancha (Sityodthong) and Yortsanan 3K (Sityodthong) entrambi super piuma della WBA.

Obiettivo
Il nostro obiettivo è di organizzare un camp che possa portare avanti l’eredità della Muay Thai e far conoscere i benefici dello studio di questa arte marziale.
I benefici principali sono:
1. E’ un’arte marziale importante
2. per esercizio
3. per difesa personale
4. per i professionisti
Inoltre, la Muay Thai può essere praticata sia da uomini che da donne. Così, potete valutare di venire ad allenarvi al Camp “Sityodthong”, a Pattaya.
Al momento Yod Thong Senanan sta allenando i bambini di 8 anni.
I ragazzi si allenano di boxe e vanno regolarmente a scuola.
Possono mangiare e dormire nel camp.
Anche quelli che vogliono diventare istruttori possono studiare qui.
Inoltre possiamo valutare di dare un lavoro a chi ne fosse interessato.
In conclusione il camp è aperto a tutto, è una specie di Centro di bene comune.
Yod Thong Senanan si prende personalmente cura delle persone con cui tratta, non solo Thai ma di ogni nazionalità; qualunque sia il loro problema. Per questo il Governo l’ha nominato “Senior Security Advisor” per il Distretto di Banglamung.
La Muay Thai è unica al mondo e perciò una parte importante dell’eredità culturale Thai; ed è anche la ragione per cui la Thailandia non è stata colonizzata.
Combattere con le mani, ginocchia, piedi e gomiti è stata l’arma principale nella nostra storia, nei tempi passati quando non c’erano pistole né altre armi meccaniche.
Questo è il giuramento di Yod Thong Senanan:
“Ammiro questa arte marziale, la Muay Thai, con la mia anima e il mio cuore con lealtà e gratitudine per la mia nazione”.